Giacimento di petrolio

Un giacimento di petrolio è una grande concentrazione di petrolio e idrocarburi situata nel sottosuolo ( giacimento sotterraneo ), sotto al mare ( giacimento marino ) o in superficie ( giacimento superficiale ). Le caratteristiche di un giacimento di petrolio variano a seconda della tipologia di giacimento.

  • Giacimento di petrolio di superficie. Un giacimento di petrolio di superficie è immediatamente visibile e, per questa ragione, è uno dei primi ad essere scoperti dall'uomo. Possono essere il segnale della presenza di giacimenti sotterranei. Il petrolio nei giacimenti di superficie è spesso di scarsa qualità. Può essere originato da fonti attive come vulcani, sorgenti di petrolio, oppure da fonti soffili come i campi di pece, di bitume, ecc.
  • Giacimento di petrolio sotterraneo. Il giacimento di petrolio sotterraneo è un giacimento sedimentario in cui gli idrocarburi sono intrappolati quando fuoriescono dalla roccia madre verso una roccia permeabile detta roccia serbatoio. Nella trappola petrolifera il petrolio viene stoccato ad elevata pressione e temperatura. Il giacimento sotterraneo può essere situato sia sotto la superficie terrestre che sotto i fondali marini. In quest'ultimo caso si parla di giacimento sottomarino.

Quando una regione è caratterizzata dalla presenza di diversi giacimenti di petrolio viene detta provincia petrolifera. Quando i giacimenti di petrolio situati in una regione hanno la medesima origine geologica si parla, invece, di campo petrolifero. Il giacimento di petrolio è detto campo petrolifero coltivabile quando consente l'estrazione del petrolio mediante la perforazione.


https://www.ecoage.it/giacimento-di-petrolio.htm







Chi Siamo |  Disclaimer  | Bibliografia del sito | privacy | Email: info@ecoage.it
by www.ecoage.it - Ecoage - PIVA 09286581005