Ecoage






Risparmio energetico

Il risparmio energetico è un insieme di tecniche finalizzate alla riduzione del consumo di energia da parte degli utenti domestici e industriali. Le politiche di risparmio energetico sono realizzate tramite la ricerca e il taglio degli sprechi di energia e l'utilizzo di tecnologie e processi produttivi energy-saver. Spesso ci si riferisce erroneamente al risparmio energetico come sinonimo di risparmio di energia elettrica. In realtà, il risparmio energetico va inteso come il risparmio delle risorse energetiche a parità di risultato finale ( servizio ) in senso generale e non si riferisce soltanto all'energia elettrica. Il risparmio di energia elettrica è soltanto una forma di risparmio energetico a cui si aggiungono il risparmio di acqua, il risparmio di gas, il risparmio di carburante e di qualsiasi altra fonte di energia. Il risparmio energetico è il risultato ottenuto tramite le politiche di efficienza energetica e/o di razionamento dei consumi energetici. Il risparmio energetico può essere ottenuto in due modi:

  • Razionamento dei consumi di energia. I soggetti coinvolti riducono la quantità di energia domandata, modificando le proprie abitudini di consumo e di produzione. Il razionamento energetico è una forma di risparmio energetico forzato ed è realizzabile a parità di tecnologia adottata. E' una forma di limitazione forzata ( non volontaria ) che implica necessariamente la riduzione dei consumi e della produzione con forti ripercussioni sull'economia reale. Per questi motivi è una misura adottata prevalentemente in situazioni di grave emergenza. Ad esempio, razionamento carburanti in occasione della crisi petrolifera degli anni '70, il razionamento dell'acqua nei mesi estivi, ecc.
  • Efficienza energetica. L'efficienza energetica è la riduzione del consumo di energia a parità di risultato finale. Si ottiene mediante l'impiego di nuove tecnologie e processi energy-saver. L'utilizzo di tecnologie e processi consente di ridurre gli sprechi e/o aumentare l'energia utile a partire da una stessa quantità di energia. L'efficienza energetica può avvenire nella produzione, nel trasporto e nel consumo di energia. L'efficienza ha il vantaggio di non avere un impatto negativo sull'economia reale. Al contrario, è una misura in grado di creare occupazione e di ottenere dei benefici economici e sociali nel lungo periodo. Tuttavia, l'attuazione di un piano di efficientamento energetic richiede ingenti investimenti iniziali, necessari per sostituire le vecchie strutture e infrastrutture energetiche inefficienti.


https://www.ecoage.it/risparmio_energetico.htm









Chi Siamo |  Disclaimer  | Bibliografia del sito | privacy | Email: info@ecoage.it
by www.ecoage.it - Ecoage - PIVA 09286581005