Ambiente sviluppo ecologia e risparmio
Focus: Eolico | Fotovoltaico | Geotermia | Biomasse | Nucleare | Biocarburanti | Idrogeno |


    Ecoage  








 

 


Efficienza energetica

L'efficienza energetica è il rapporto tra l'energia in uscita e l'energia in entrata di un sistema. Il termine è utilizzato in riferimento alla quantità di lavoro utile ( joule ) di un processo che viene perduta durante la trasformazione e il trasporto dell'energia L'efficienza energetica è il rapporto tra il risultato ( rendimento ) ottenuto e la quantità di energia utilizzata. L'efficienza energetica può avvenire nella produzione, nel trasporto e nel consumo di energia.

  • Efficienza nella produzione di energia. L'efficienza energetica nella produzione di energia consiste nell'adozione di tecnologie e processi in grado di ridurre gli sprechi di energia e aumentare il rendimento energetico nella fase di produzione dell'energia stessa. Ad esempio, i sistemi a cogenerazione o trigenerazione hanno un rendimento superiore rispetto a quelli normali, le centrali turbogas sono più efficienti delle vecchie centrali a gas, ecc.
  • Efficienza nel trasporto di energia. Il trasporto di energia è una delle principali cause della perdita di energia utile. Ad esempio, le perdite di acqua in un acquedotto, le perdite di gas in un gasdotto, la dispersione in calore dell'energia elettrica in un elettrodotto, ecc. L'efficienza energetica consiste nell'adottare ogni tecnologia e processo in grado di ridurre gli sprechi e le perdite nel trasporto dell'energia.
  • Efficienza nel consumo di energia. L'efficienza del consumo energetico è misurabile rapportando il risultato ottenuto dall'utente ( servizio, beneficio, ecc. ) con la quantità di energia consumata dall'utente. L'efficienza energica nella fase di consumo consiste nell'utilizzare tecnologie e processi in grado di ridurre la quantità di energia utilizzata a parità di beneficio finale. Ad esempio, l'utilizzo di pompe di calore con scambiatore di calore-acqua, l'uso delle lampadine fluorescenti, dei pannelli solari, la raccolta delle acque piovane, ecc.

L'efficienza energetica è la riduzione del consumo di energia a parità di risultato finale. È uno dei principali interventi finalizzati al risparmio energetico. L'efficienza energetica si distingue dal razionamento del consumo di energia che consiste, invece, in una mera limitazione forzata del consumo energetico. L'efficienza energetica si realizza mediante l'impiego di nuove tecnologie e processi energy-saver, più efficienti rispetto a quelle correnti, e non pregiudica l'economia reale. Al contrario una politica di efficientamento energetico può agevolare la nascita di nuovi settori produttivi e generare importanti effetti economici positivi nel medio-lungo periodo. Tuttavia, nel breve periodo gli interventi di efficienza energetica richiedono forti investimenti iniziali per ammodernare e sostituire le vecchie strutture e infrastrutture energetiche.




Ecoage Ambiente e sviluppo
 Chi Siamo |  Disclaimer  | Bibliografia del sito | privacy | Email: info@ecoage.it
     by www.ecoage.it - Ecoage - PIVA 09286581005