Depressione atmosferica

La depressione atmosferica è una zona di bassa pressione atmosferica nota anche come ciclone o area ciclonica. E' una zona, più o meno vasta, caratterizzata da una pressione inferiore rispetto alla pressione atmosferica normale delle aree circostanti. E' anche conosciuta come pressione barometrica ed è spesso accompagnata da intemperie atmosferiche. La presenza di una zona a bassa pressione ( depressione atmosferica ) è spesso associata alla vicinanza di un ciclone o di perturbazioni atmosferiche. La depressione atmosferica può essere:

  • Depressione atmosferica stazionaria. La zona di depressione atmosferica stazionaria è situata in modo costante al di sopra di una regione.
  • Depressione atmosferica in movimento. La zona di depressione atmosferica in movimento può spostarsi da una regione a un'altra con una velocità dei venti variabile che può arrivare anche a 1000 km al giorno.

Nelle regioni temperate le depressioni hanno origine dall'incontro tra l'aria calda proveniente dalle zone tropicali con l'aria fredda proveniente dalle zone polari. La massa di aria calda ascende sopra quella fredda creando un fronte caldo e un fronte freddo. Nelle zone interessate dal fenomeno della depressione atmosferica il tempo meteorologico è solitamente instabile ed è caratterizzato da nuvolisità estesa e da precipitazioni piovose, queste ultime generate dall'ascesa dell'aria calda e umida al di sopra dell'aria fredda. Intorno al centro della depressione circolano dei venti che soffiano in moto antiorario nell'emisfero settentrionale e in moto orario nell'emisfero meridionale per effetto del moto di rotazione terrestre e della forza Coriolis.


https://www.ecoage.it/depressione_atmosferica.htm







Chi Siamo |  Disclaimer   | privacy & gestione cookie | Email: info@ecoage.it
by www.ecoage.it - Ecoage - PIVA 09286581005