Mesosfera

La mesosfera è lo strato dell'atmosfera che si estende da 45 a 95 chilometri di altezza. Essendo molto lontana dal calore irradiato dalla superficie terrestre e da quello proveniente dallo spazio, la mesosfera è caratterizzata da temperature comprese tra -70 e -90°C. La presenza di cristalli di ghiaccio contribuisce talvolta a formare sottili nubi nottilucenti di alta quota, visibili al crepuscolo grazie agli ultimi raggi di sole che arrivano perpendicolari alla volta terrestre. Nella mesosfera i corpi provenienti dallo spazio (es. meteoriti) prendono fuoco per effetto dell'attrito dando luogo al fenomeno delle "stelle cadenti", visibili dalla superficie terrestre sotto forma di brevi scie luminose nel cielo notturno. Questa fascia della nostra atmosfera è anche caratterizzata dalla presenza di particelle dotate di cariche elettriche (ioni) prodotte dalle reazioni tra i gas cosmici provenienti dallo spazio e i gas dell'atmosfera terrestre. La presenza degli ioni dà luogo alla cosiddetta ionosfera che inizia all'incirca da una quota di 80 chilometri di altezza per estendersi, ben oltre la mesosfera, fino a 500 chilometri di altezza. Una ulteriore caratteristica della mesosfera è la presenza di un complesso sistema di correnti aree che raggiungono una velocità di circa 300 km/h. Al termine della mesosfera troviamo la mesopausa, uno strato intermedio dell'atmosfera che separa la mesosfera dalla termosfera. L'azione delle correnti d'aria tende continuamente a modificare l'altezza della mesopausa.


https://www.ecoage.it/mesosfera.htm





Chi Siamo |  Disclaimer   | Email: info@ecoage.it
by www.ecoage.it - Ecoage - PIVA 09286581005
Questo sito utilizza cookie tecnici. Sono presenti alcuni cookie di terzi ( Gooogle, Facebook ) per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su OK, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all’uso dei cookie.

Per ulteriori informazioni o per revocare il consenso fai riferimento alla Privacy del sito.