Ecoage






Nebbia

La nebbia è una massa d'aria satura di vapore acqueo, di goccioline d'acqua o cristalli di ghiaccio, che si forma a contatto con il suolo. La differenza di temperatura tra il suolo della superficie terrestre e la temperatura dell'aria sovrastante dà luogo ad un processo di condensazione del vapore acqueo. La nebbia ha origine anche al di sopra delle masse d'acqua (mare, lago, ecc.) quando si presenta una differenza marcata tra la temperatura dell'acqua in superficie è quella dell'aria sovrastante. La nebbia si distingue dalle nubi per il fatto di formarsi vicino al suolo della superficie terrestre o alla superficie marina, per lo spessore minore e per la dimensione più piccola delle goccioline d'acqua. Esistono due tipologie di nebbie:

  • Nebbia per umidificazione. La nebbia per umidificazione ha origine quando una massa d'aria fredda entra a contatto con la superficie terrestre o con la superficie dell'acqua (mare, lago, ecc.) molto più calda.
  • Nebbia per avvezione. La nebbia per avvezione ha luogo quando una massa d'aria fredda permane sopra la superficie del suolo o dell'acqua più calda oppure quando una massa d'aria umida entra a contatto con la superficie del suolo o dell'acqua più fredda.
  • Nebbia da irraggiamento. La nebbia da irraggiamento ha origine quando la superficie terrestre o marina si raffredda, dopo il tramonto e durante la notte, iniziando a cedere il proprio calore all'aria sovrastante mediante un processo di irraggiamento. L'aria a stretto contatto con il terreno di raffredda fino a raggiungere la temperatura di rugiada e la condensazione dell'acqua liquida.

La luce si propaga nell'acqua in sospensione dando alla nebbia un colore tra il bianco e il grigio che limita la visibilità. Essendo composta d'acqua la nebbia riflette parzialmente qualsiasi luce diretta creando una sorta di muro bianco, un problema particolarmente frequente quando si è alla guida di un'automobile. Dal punto di vista meteorologico si parla di nebbia (fob) quando la visibilità è inferiore a 1000 metri. Per visibilità comprese tra mille e cinquemila si parla, invece, di foschia.


https://www.ecoage.it/nebbia.htm







Chi Siamo |  Disclaimer   | privacy & gestione cookie | Email: info@ecoage.it
by www.ecoage.it - Ecoage - PIVA 09286581005