Ecoage






Strati ( nube )

Gli strati sono nubi basse caratterizzate da una struttura orizzontale e poco profonda. Nella meteorologia sono conosciuti con il termine latino stratus oppure con il codice St. Possono presentarsi come un banco continuo e uniforme di nuvole oppure frammentato. In genere, sono di colore grigiastro.

nuvole a stratus

Essendo lo spessore molto contenuto e sottile, circa 300 metri, la luce solare oltrepassa facilmente questa tipologia di nube. Nelle ore notturne può trasparire anche la luce della Luna. Gli strati possono anche trasportare deboli precipitazioni piovose, pioviggine o nevischio.

esempio di nube a strato con estensione orizzontale

A causa della loro estensione le nubi a strato in bassa quota possono accentuare il problema dello smog al di sopra delle grandi città e causare il fenomeno dell'inversione termica.

La formazione degli strati

Gli strati sono una formazione nuvolosa creata dalle correnti ascendenti di aria calda. Nelle nubi a strato in bassa quota la base dello strato è dislocata a un'altitudine compresa tra 500 e 1000 metri. È una formazione nuvolosa caratteristica della stagione autunnale ma può presentarsi anche in altri momenti dell'anno.

Tipi di strati di bassa e alta quota

Esistono diversi tipi di strato nube, alcune sono di bassa quota mentre altre sono nubi classificate tra le medio-alte.

  • Strato-cumuli. Gli stratocumuli sono nubi di bassa quota. Hanno una forma tondeggiante. Possono essere unite tra loro per la base oppure essere disposte e aggregate in una concentrazione in parallelo, come dei rotoli. Hanno uno spessore compreso tra 300 e 400 metri e un'estensione molto ampia. Generalmente, si trovano fino 1500-2000 metri di altitudine.

    un esempio di stratocumulo tondeggiante

  • Altostrati. Gli altostrati sono nubi con la forma di un velo striato e trasparente. Hanno uno spessore di circa 300 metri. Nelle ore notturne danno origine al fenomeno della corona luminosa intorno alla Luna, per effetto della diffusione della luce lunare ( alone della Luna ). Lo stesso fenomeno si verifica di giorno con il Sole, intorno al quale si forma una corona luminosa circolare ( alone solare ). Sono nubi medie a un'altitudine compresa tra 5000 e 6000 metri.
  • Fractostrati. I fractostrati sono dei frammenti di strati spezzati dalla forza del vento. Si presentano in frammenti. Queste nubi caratterizzano le cime delle montagne.
  • Cirrostrati. Sono nubi di alta quota caratterizzate da una base a strato, poco spessa, che si presenta come un velo biancastro. Anche i cirrostrati, come gli altostrati, possono causare il fenomeno dell'alone solare o lunare. Si presentano ad altitudini comprese tra 6000 e 8000 metri.
  • Nembostrati. Sono nubi basse e dense, di colore scuro, spesso portatrici di pioggia o neve. I nembostrati hanno una forma estesa e frastagliata. Il loro spessore è limitato. In genere i nembostrati si presentano in formazione nuvolosa tra i 2000 e i 3000 metri di altezza.


https://www.ecoage.it/strati-nube.htm







Chi Siamo |  Disclaimer   | privacy & gestione cookie | Email: info@ecoage.it
by www.ecoage.it - Ecoage - PIVA 09286581005