Ecoage






Cumuli

I cumuli sono nubi basse di colore bianco, molto dense e separate tra loro. Appartengono alla prima categoria nella classificazione meteorologica delle nubi coniata dalla OMM ( Organizzazione Meteorologica Mondiale ). Sono nubi di bel tempo. Possono nascere anche quando il cielo è completamente sereno.

esempio di cumulo nube

Queste nubi si formano a bassa quota, al di sotto dei 2 mila metri di altitudine. I cumuli sono nubi che si sviluppano in verticale, hanno una base ampia e larga, mentre la parte superiore è più stretta e spesso assume la forma di cavolfiore o di cupola.

esempio di cumulo

I tipi di cumuli

Esistono diverse tipologie di cumuli. I principali tipi di nube a cumulo sono il cumulo humilis, congestus, fractocumulo, altocumulo e cumulonembo.:

  • Fractocumulo. È il primo stadio di formazione di un cumulo. Ha l'aspetto di una piccola massa gassosa di vapore acqueo nel cielo, di colore bianco, con una forma spezzata e modellata dal vento. Il Cumulus Fractus può presentarsi anche al di sotto di una nube temporalesca come parte della nuvola staccata dalla principale a causa delle raffiche di vento.
  • Cumulo humilis. È un tipo di cumulo a scarso sviluppo verticale. La base della nube ha origine a 1000 metri di altitudine. In genere si forma per convezione nelle ore calde del giorno quando il cielo è sereno e si dissolve di sera o con il calare delle ore più fredde della notte. È considerata come la tipica nube di bel tempo.
    esempio di cumulo humils
  • Cumulo congestus. È un cumulo con spiccato sviluppo verticale. Possono causare deboli e brevi precipitazioni piovose. Generalmente, quando si presenta la pioggia il cumulo congestus tende a dissolversi. Anche questo cumulo è classificato tra le nubi a cumulo del bel tempo.
    cumulo congestus
  • Altocumulo. È una nube molto estesa, di colore bianco o grigio, e hanno uno spessore di circa 200 metri. Questi cumuli si dispongono in globuli rotondi e paralleli. Possono essere a banchi oppure continue. Sono le nubi tipiche del "cielo a pecorelle". Hanno origine a 4 mila metri di altitudine e, per questa ragione, sono classificate tra le nubi medie.
    un esempio di altocumulo
  • Cumulonembo. I cumuli possono evolvere in altezza diventando dei cumulinembi, delle nubi temporalesche molto dense e grigie che possono raggiungere anche i 10 mila metri di altitudine. Sono cariche di pioggia e cristalli di ghiaccio.


https://www.ecoage.it/cumuli.htm







Chi Siamo |  Disclaimer   | privacy & gestione cookie | Email: info@ecoage.it
by www.ecoage.it - Ecoage - PIVA 09286581005