Home | Pannelli Solari |
Ambiente sviluppo ecologia e risparmio
Focus: Eolico | Fotovoltaico | Geotermia | Biomasse | Nucleare | Biocarburanti | Idrogeno |


    Ecoage  








 

 

Quando cambiare il frigorifero di casa

Quando cambiare il frigorifero di casa? In genere la decisione viene presa in occasione di un guasto irreparabile o molto costoso. Questa è la fattispecie tipo in cui un italiano prende la drastica decisione di eliminare il vecchio frigorifero per acquistarne uno nuovo. La scelta può sembrare razionale ma non lo è. Se da un lato sostituire il frigorifero troppo di frequente è una scelta sconsigliata sia per il portafoglio e sia per l'ambiente, dall'altro cambiare l'elettrodomestico ogni dieci anni o più può comportare gli stessi danni. La vita media di un frigorifero in Italia è di circa 10 anni. Ciò significa che in gran parte delle case è ancora in funzione un frigorifero del 1995.

Quando conviene cambiare frigorifero

Nel settore degli elettrodomestici l'innovazione tecnologica ha avuto un peso molto importante negli ultimi anni. Oggi un frigorifero di classe energetica A++ consuma un quarto dell'energia elettrica di un vecchio frigorifero di classe G del 1995. Ipotizzando un consumo annuale di energia elettrica pari a 100 euro per un vecchio frigorifero, in questo caso l'acquisto di un nuovo frigorifero apporta un risparmio economico sulla bolletta di circa 80 euro l'anno in risparmio di energia. Senza contare il minore impatto ambientale di un frigorifero di classe A++ e la migliore efficienza di funzionamento di un nuovo prodotto rispetto ad uno vecchio ed obsoleto.

Quando non conviene sostituirlo

E' tuttavia errato cambiare frigorifero troppo di frequente. Se avete già un frigorifero di classe A da pochi anni, allora è inutile e dispendioso, per voi e per l'ambiente, passare a un frigorifero di classe A++. Il risparmio ottenibile sui consumi annuali sarebbe minimo, circa 15-20 euro. Troppo basso per giustificare l'acquisto di un nuovo prodotto. Se invece avete un frigorifero di classe C o superiore con più di cinque-dieci anni di vita, allora dovreste meditare la sostituzione. E' razionale farlo soprattutto se la la classe energetica del vecchio frigorifero è molto alta (C-D-ecc) e si intende sostituirlo con un nuovo frigorifero ad elevata efficienza nei consumi. A parità di condizioni ogni anno risparmierete circa 50 euro sulla bolletta elettrica.

Non aspettare il guasto del frigorifero per cambiarlo

Nel momento in cui subite un guasto irreparabile al frigorifero siete costretti ad acquistare il primo frigorifero che trovate in commercio, senza alcuna possibilità di scelta o di trattativa sul prezzo. Il vostro primo obiettivo è semplicemente di riavere un frigorifero funzionante a qualsiasi prezzo. Fissando invece una data per la sostituzione del frigo, ad esempio al compimento del nono anno di vita dell'elettrodomestico, avete tutto il tempo utile per cercare le promozioni in corso nei vari negozi e impermercati di vendita. Inoltre, potete chiedere al venditore il ritiro gratuito del vecchio frigorifero che altrimenti sarete costretti a smaltire a vostre spese. Un frigorifero è un prodotto speciale, per legge deve essere consegnato presso appositi centri di raccolta della nettezza urbana. Normalmente il ritiro e il trasporto ha un costo. Al momento dell'acquisto potete chiedere come condizione il ritiro del vecchio frigorifero (rottamazione), il venditore sarà spinto ad offrirvi il servizio gratuitamente pur di consolidare la vendita. Avete così risparmiato la spesa di smaltimento del vecchio frigorifero, evitato problemi ambientali e risparmiato sulla bolletta dell'elettricità.

Nota: ovviamente... dove non specificato dal venditore chiedete sempre il ritiro gratuito del vecchio frigorifero prima di concludere l'acquisto del nuovo. Se non lo fanno... beh andate altrove. Fate vincere la concorrenza e ricordatevi che smaltire il vecchio frigorifero ha un costo. Se non lo ritira gratuitamente il venditore allora dovrete pagare voi qualcuno per farlo. Tenetelo sempre a mente nel comparare i prezzi dei frigoriferi nei diversi punti vendita che visiterete.

20081021

Nota del 20100926: In merito all'argomento pubblichiamo un commento di un lettore che reputiamo molto utile in quanto elenca alcuni punti critici ed integra la pagina con alcune considerazioni sulla definizione della durata dei frigoriferi.


  

RISPARMIARE ENERGIA


» Come risparmiare acqua

» Come risparmiare sull'elettricità

» Come risparmiare sull'illuminazione

» Come risparmiare con lo scaldabagno

» Come risparmiare con il forno

» Come risparmiare con il frigorifero

» Quando cambiare il frigorifero

» Come risparmiare con la lavatrice

» Come risparmiare con la lavastoviglie

» Come risparmiare sulla spesa

» Come risparmiare sul riscaldamento

» Pile e batterie scariche

» Risparmiare sull'automobile

» Come ridurre il consumo di plastica

» Come ridurre l'elettrosmog da cellulare


 






Ecoage Ambiente e sviluppo
 Chi Siamo |  Disclaimer  | Bibliografia del sito | privacy | Email: info@ecoage.it
     by www.ecoage.it - Ecoage - PIVA 09286581005