EOLICO: GLI AEROGENERATORI

Gli aerogeneratori eolici che sempre più spesso vediamo nelle nostre campagne o montagne sono composti da diversi componenti.



Incominciamo col dire che la loro altezza oscilla tra i 40-60 metri per catturare meglio l'energia del vento senza ostacoli. È un aspetto importante in quanto l'altezza li rende particolarmente visibili e impattanti sul paesaggio circostante. La torre è assicurata al terreno da fondamenta in cemento armato che la proteggono dalle oscillazioni e dalle vibrazioni.

Le pale del rotore sono generalmente fabbricate in fibra di vetro e possono ruotare ad una velocità anche di 200 km/h spinte solo dal vento. Gli aerogeneratori di nuova generazione montano uno standard di 3 pale ma non sono esclusi prodotti meno costosi a 1-2 pale ma anche meno efficaci. Il moto del rotore viene trasformato in energia elettrica dal generatore mediante lo stesso principio delle dinamo montate sulle biciclette. La potenza dell'energia elettrica è misurata in kilowatt (kW)

La velocità delle pale è controllata da un "sistema di controllo" che svolge principalmente due funzioni:


  • moltiplica i giri per rendere il movimento delle pale almeno sufficiente per generare energia elettrica ("moltiplicatore di giri");
  • frena o blocca i giri delle pale in caso di sovraccarico e quando la forza del vento supera un determinato fattore critico ("sistema frenante");


Per assicurare il massimo rendimento la navicella può rotare il rotore di 180° adeguandolo alla direzione del vento.


28/12/2005


https://www.ecoage.it/eolico-aerogeneratori.htm









Chi Siamo |  Disclaimer  | Bibliografia del sito | privacy | Email: info@ecoage.it
by www.ecoage.it - Ecoage - PIVA 09286581005