ll banchiere ambulante

Nel Nord del mondo è tipicamente il cliente a recarsi in banca per versare i propri risparmi o per chiedere un prestito. Spesso ci si trova persino in difficoltà per le lunghe procedure burocratiche da rispettare per ottenere un prestito, perdendo ore di lavoro e quindi soldi.

Nel caso dei paesi in via di sviluppo il problema diventa infinitamente maggiore.

Le persone non riescono a dedicare tempo alle lungaggini bancarie (ammesso che riescano ad accedervi) perché questo ridurrebbe il tempo dedicato al lavoro e quindi alla produzione del redditto famigliare. La gravità si accenta considerando che si sta parlando di un reddito di "sussistenza", sotto il quale la famiglia inizia a patire la fame.

La Finanza Etica rivoluziona questo modello invertendo la mobilità: non è il cliente a recarsi in banca ma la banca etica a recarsi dal cliente. Nasce la figura del "banchiere ambulante" itinerante nelle periferie urbane o nelle aree rurali per

  • fornire assistenza
  • raccogliere i piccoli risparmi
  • concedere microcrediti.

Un ruolo così importante da essere paragonato e associato a quello dei medici itineranti, sempre in viaggio tra le famiglie delle comunità disagiate.


https://www.ecoage.it/finanza-etica-microfinanza-banchiere-ambulante.htm









Chi Siamo |  Disclaimer  | Bibliografia del sito | privacy | Email: info@ecoage.it
by www.ecoage.it - Ecoage - PIVA 09286581005