Decarbonizzazione

Per decarbonizzazione si intende il processo di cambiamento del rapporto carbonio-idrogeno nelle fonti di energia. Il termine è utilizzato dagli scienziati e dagli storici, tuttavia merita di avere una maggiore diffusione anche in ambienti più generalisti e sui mass media. La decarbonizzazione nasce dall'osservazione della composizione delle materie prime energetiche nel corso della storia dell'uomo. La prima fonte primaria è stata senz'altro la legna, caratterizzata da un elevato rapporto carbonio-idrogeno. Per ogni atomo di idrogeno sono presenti dieci atomi di carbonio. Con l'arrivo la rivoluzione industriale di fine '700 il carbone spiazza la legna e diventa la fonte primaria della società umana per generare calore, energia e forza vapore. Le applicazioni su scala aumentano l'impatto ambientale e creano il fenomeno dello smog e dell'inquinamento. Tuttavia, rispetto alla legna il carbone ha soltanto due atomi di carbonio ogni atomo di idrogeno. Nel corso del novecento il petrolio fa la sua comparsa e in pochi decenni, grazie anche alla diffusione dei motori a scoppio, si affianca al carbone tra le fonti primarie di energia e si riduce ulteriormente il rapporto carbonio-idrogeno. Il petrolio ha un rapporto carbonio-idrogeno pari a 1:2, ossia per ogni atomo di carbonio esistono due atomi di idrogeno. Il lungo processo di decarbonizzazione trova la sua ultima spinta in avanti con la diffusione del gas naturale sul finire del secolo il gas naturale. Il rapporto carbonio-idrogeno del gas naturale è infatti pari a 1:4. Il più basso tra le fonti d'energia fossile. In conclusione, ogni nuova fonte d'energia emette meno anidride carbonica (gas serra) della precedente. Dal punto di vista storico l'osservazione dei fatti rileva una tendenza delle innovazioni tecnologiche a favorire gli atomi di idrogeno rispetto a quelli di carbonio. Un fenomeno conosciuto con il nome di decarbonizzazione. Nello stesso tempo i combustibili sono divenuti meno pesanti e meno ingombranti (fenomeno della smaterializzazione). L'economia dell'idrogeno, come vettore d'energia pulito, appare pertanto come una pagina già scritta nella storia dell'uomo, a cui progressivamente l'uomo tende da molti secoli.

20071209

Bibliografia
"Economia all'idrogeno" di J.Rifkin


https://www.ecoage.it/decarbonizzazione.htm









Chi Siamo |  Disclaimer  | Bibliografia del sito | privacy | Email: info@ecoage.it
by www.ecoage.it - Ecoage - PIVA 09286581005