Clima continentale

Il clima continentale è il clima che caratterizza le regioni interne dei continenti dell'emisfero nord del pianeta situati entro una fascia di latitudine intermedia. Le regioni a clima continentale hanno generalmente degli inverni lunghi con temperature molto rigide e brevi estati calde e secche con scarse precipitazioni piovose. Queste regioni non beneficiano dell'effetto mitigatrice del mare e sono, in genere, dei territori interni molto distanti dalle coste. L'assenza dell'influsso marino le espone maggiormente alle temperature rigide invernali rispetto alle altri regioni poste alla medesima latitudine. Viceversa in estate le temperature sono simili a quelle delle altre zone, i livelli di umidità sono comunque più bassi. L'escursione termica annuale è quindi molto alta nelle regioni a clima continentale. Sono regioni a clima continentale i territori centrali e orientali dell'Europa, le regioni centrali degli Stati Uniti d'America e una parte delle regioni della Cina. Una particolarità del clima continentale è quella di esistere prevalentemente nell'emisfero boreale del pianeta. E' invece quasi del tutto assente nell'emisfero australe a causa della minore presenza della terraferma rispetto alle acque oceaniche nelle fasce a latitudine intermedia.


https://www.ecoage.it/clima-continentale.htm





Clima

Climatologia
Approfondimenti su clima, climatologia e fasce climatiche

Differenza meteo e clima

Regioni climatiche





Chi Siamo |  Disclaimer  | Bibliografia del sito | privacy | Email: info@ecoage.it
by www.ecoage.it - Ecoage - PIVA 09286581005