Ambiente sviluppo ecologia e risparmio
Focus: Eolico | Fotovoltaico | Geotermia | Biomasse | Nucleare | Biocarburanti | Idrogeno |


    Ecoage  








 

 


Carta riciclata

La carta riciclata è prodotta utilizzando la carta da macero. La produzione della carta riciclata ai basa sulla tecnica del riciclaggio della materia prima (carta, cartone) e consente di ridurre il taglio di nuovi alberi per produrre carta. Basti pensare che per produrre una tonnellata di carta dalla cellulosa vergine sono necessari almeno 15 alberi. Riutilizzando i materiali cartacei di scarto si riduce anche la quantità dei rifiuti destinati alla discarica e all'incenerimento.

Vantaggi della carta riciclata

I principali vantaggi dell'utilizzo della carta riciclata possono essere riassunti nei seguenti punti:

  • Meno alberi tagliati: minore utilizzo di legname vergine e, quindi, di taglio di nuovi alberi
  • Meno rifiuti: minore quantità di rifiuti in discarica
  • Nuovi posti di lavoro: nuovi posti di lavoro ed imprese nella filiera industriale del riciclaggio

La raccolta della carta e del cartone è una delle prime filiere del riciclaggio in Italia. Ha consentito di introdurre l'opinione pubblica all'importanza della raccolta differenziata ed ha contribuito alla sensibilizzazione sul tema del riutilizzo.

Come si produce la carta riciclata

Il processo produttivo della carta riciclata è simile a quello della carta normale ad eccezione per la fase iniziale. Mentre nel primo caso deve essere preparato un impasto dalla cellulosa, nel processo produttivo della carta riciclata è, invece, importante eliminare dalla carta da macero i residui di altri materiali (metalli, inchiostro, plastica, colla ecc.). Per fare questo la carta da macero viene spappolata e filtrata attraverso macchinari epuratori. Una delle fasi del processo di epurazione della carta da macero è la "disinchiostrazione" tramite il quale viene eliminato l'inchiostro stampato sulla carta. Il processo di rilavorazione della carta da macero produce dei fanghi (acqua di scarico) e residui di lavorazione, i quali possono essere utilizzati come materie prime nell'industria dei laterizi (es. coperture stradali) e dell'edilizia. Al termine delle procedure di epurazione si ottiene una pasta da carta (prodotto semilavorato) che può essere utilizzata nel normale processo di produzione della carta, al pari della pasta da carta preparata dal legno vergine. Da questo momento in poi il processo produttivo della produzione della carta riciclata è il medesimo della carta normale.

17 / 12 / 2009


https://www.ecoage.it/carta-riciclata.htm





Approfondimento
Riciclaggio e raccolta differenziata

Bioplastica

Ecolusso

Design for sustainability

Ecodesign

Chi Siamo |  Disclaimer  | Bibliografia del sito | privacy | Email: info@ecoage.it
by www.ecoage.it - Ecoage - PIVA 09286581005