Home | Pannelli Solari |
Ambiente sviluppo ecologia e risparmio
Focus: Eolico | Fotovoltaico | Geotermia | Biomasse | Nucleare | Biocarburanti | Idrogeno |


    Ecoage  








 

 

Illuminazione e lampade LED

Le luci a LED sono un tipo di illuminazione particolarmente efficienti, consumano fino al 90% in meno rispetto a una vecchia lampadina a incandescenza e hanno una durata notevolmente superiore.

Il funzionamento delle lampadine a LED

Il LED è un diodo a emissione luminosa ( Light Emitting Diode ) in grado di emettere luce allo stato solido. Si tratta di un semiconduttore con due aree elettriche opposte. Le lampade a LED sono realizzate con diodi a giunzione p-n. Al passaggio di una corrente minima, il semiconduttore si accende emettendo una luce priva di infrarossi e ultravioletti. Anche le lampadine a LED generano calore ma lo trattengono all'interno e lo reimpiegano per generare la luce. A tutto vantaggio del risparmio energetico.

Le vecchie lampade tradizionali erano basate sul principio del filamento o del gas incandescente, per diversi gradi disperdono gran parte dell'energia sotto forma di calore. Un pò meno quelle fluorescenti. La nuova tecnologia luminosa a stato solido, invece, consuma molto meno, fino a un risparmio energetico del 90% rispetto alle lampadine a incandescenza.

La storia delle lampade a Led

La tecnologia a LED fu inventata nel Novecento, si tratta pertanto di un'innovazione tecnologica abbastanza recente nel tempo. Agli inizi del secolo H.J. Round descrisse per la prima volta gli effetti ottici del diodo. I primi diodi avevano una caratteristica però limitante, potevano essere soltanto di colore rosso. Inizialmente furono usati prevalentemente come indicatori luminosi dei pannelli e dei display elettronici.

led di colore rosso

Successivamente, furono prodotti anche i LED bi-colore che potevano assumere le tonalità di giallo e verde, mentre il colore rosso era ottenuto miscelando insieme il giallo e il verde. Per alimentare il LED con un colore diverso era sufficiente modificare la polarità e la tensione di alimentazione. La loro applicazione era però limitata alle spie luminose dei prodotti elettronici.

le luci a led gialle e verdi

L'invenzione del LED blu e le prime lampade

La svolta accadde negli anni '90 quando venne realizzato il primo Led di colore blu. La scoperta del Led blu è attribuita a Isamu Akasaki, Hiroshi Amano e Shuji Nakamura. Nel 2014 i tre ricercatori sono stati premiati con il premio Nobel per la fisica 2014. Le loro ricerche hanno consentito al settore dell'illuminotecnica di estendere la tecnologia anche all'illuminazione della casa.

i primi led blu

Perché la scoperta del led blu è importante?

E' molto semplice, combinando insieme i Led di colore rosso, verde e blu ( RGB = Red + Green + Blue ) era finalmente possibile ottenere tutte le tonalità di colore e, in particolar modo, la luce bianca delle comuni lampadine per l'illuminazione stradale o domestica.

lampade led di colore bianco

A differenza delle vecchie lampade a incandescenza e a fluorescenza, quelle a Led "bianche" hanno un livello di efficienza superiore e consentono un rendimento energetico più alto. L'aspetto esterno e l'estetica delle nuove lampadine a Led è identico a quelle vecchie. Possono essere a luce calda o fredda, naturale, e con diversi livelli di luminosità ( lumen ) e potenza ( es. 3, 5, 10 Watt ).

un esempio di lampadina a led

Il risparmio energetico e il vantaggio per l'ambiente

Nel 2006 i produttori mondiali Osram e Philips (Ilsalvagente 9 marzo 2006) in una conferenza a Lione osservarono che se le città utilizzassero i led per l'illuminazione pubblica si risparmierebbe ogni anno l'energia equivalente di 14 milioni di barili di petrolio, con grande beneficio anche dell'ambiente. Si stima infatti che le applicazioni dell'illuminazione da led e con linee elettriche a bassa potenza potrebbe ridurre l'energia domandata per una potenza pari a quella di due centrali elettriche. Con beneficio sia per l'ambiente, sia per il portafoglio.

Il costo delle lampade a Led

Le lampade a Led possono essere acquistate in qualsiasi negozio di illuminotecnica e lampadari, nei ferramenta o negli ipermercati. Per avere un'dea dei costi si possono anche vedere i prezzi online delle lampade a Led su Google Shop. Sono ormai dei prodotti commercializzati d'uso comune. Il prezzo varia a seconda della potenza e dell'illuminazione ( lumen ) della lampada.


  

RISPARMIARE ENERGIA

» Home risparmiare
» Come risparmiare sull'illuminazione
» La durata di una lampada
» Lampada fluorescente
» Lampada a Led

 






Ecoage Ambiente e sviluppo

   Energia e Ambiente  
 


Ecologia
Effetto serra
Focus Energia
Le rinnovabili
Energia solare

 
   EcoTecnologie  
 


Bioedilizia
Pannelli solari
Fotovoltaico
Solare termico

Bioplastica



 
   Sviluppo Sostenibile  
 


Sviluppo sost.
Economia
Mobilità
Turismo
Popolazione
Agricoltura


 
   Come risparmiare  
 

Come risparmiare sulla bolletta

Acqua
Elettricità
Benzina
Riscaldamento
Automobili

 
   Energia rinnovabile  
 

Non solo petrolio, le energie alternative

eolico
fotovoltaico
geotermia
biomasse
idroelettrico

 
   Fonti di energia  
 

Fonti di energia non rinnovabili

Petrolio
Gas naturale
Carbone
Nucleare

 
   Rifiuti e inquinamento  

 

bioplastica
riciclaggio
incenerimento
elettrosmog


 
   Ecocarburanti  

 

idrogeno
biocarburanti
metano e GPL


 
   Ambiente e società  
 

I principali temi legati all'ambiente

Finanza Etica

 

 



 


 Chi Siamo |  Disclaimer  | Bibliografia del sito | privacy | Email: info@ecoage.it
     by www.ecoage.it - Ecoage - PIVA 09286581005