Venti ciclonici

I venti ciclonici sono venti con movimento vorticoso che si spostano e cambiano direzione e potenza in modo irregolare. I venti ciclonici sono classificati nella categoria dei venti irregolari. Possono raggiungere elevate velocità del vento, fino ad assumere una potenza distruttiva di enormi proporzioni. I venti ciclonici sono caratterizzati dal movimento vorticoso intorno a un centro, l'occhio del ciclone, in cui viene a crearsi una situazione di temporanea tranquillità. I cicloni più grandi possono coprire grandi estensioni di territorio, interessando macroregioni e continenti. Essendo dei venti irregolari è difficoltoso prevedere sia il loro spostamento che la loro potenza, i cambiamenti avvengono in modo rapido e imprevedibile. Appartengono alla categoria dei venti ciclonici i cicloni tropicali, gli uragani, i tifoni e, più in generale, i cicloni d'aria, nonché i tornado e le trombe d'arie, rispetto ai precedenti questi ultimi hanno una dimensione e una potenza concentrata soltanto in un ambito locale. Gli uragani sono venti ciclonici tropicali con venti superiori a 130 km/h nell'Oceano Atlantico. I tifoni sono, invece, venti ciclonici che si originano nell'Oceano Indiano. Sia gli uragani che i tifoni si estendono per centinaia e migliaia di chilometri. I tornado e le trombe d'aria sono, invece, dei vortici di poche centinaia di metri di diametro.


https://www.ecoage.it/venti_ciclonici.htm





Chi Siamo |  Disclaimer   | Email: info@ecoage.it
by www.ecoage.it - Ecoage - PIVA 09286581005
Questo sito utilizza cookie tecnici. Sono presenti alcuni cookie di terzi ( Gooogle, Facebook ) per la personalizzazione degli annunci pubblicitari. Cliccando su OK, scorrendo la pagina o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all’uso dei cookie.

Per ulteriori informazioni o per revocare il consenso fai riferimento alla Privacy del sito.