Home | Pannelli Solari |
Ambiente sviluppo ecologia e risparmio
Focus: Eolico | Fotovoltaico | Geotermia | Biomasse | Nucleare | Biocarburanti | Idrogeno |


    Ecoage  








 

 

Petrolio

Il petrolio è un combustibile liquido oleoso composto da idrocarburi naturali. L'origine del petrolio deriva dalla decomposizione della sostanza organica (animale e vegetale) in particolari condizioni di ambiente. Queste sostanze sono definite comunemente come materie prime fossili. A temperatura ambiente il petrolio si presenta come un liquido oleoso, più o meno denso, di colore variabile dal giallo al nero.

Come si forma il petrolio

Il petrolio si è formato a seguito di un lungo processo di trasformazione della materia biologica che si deposita sul fondo del mare insieme ai sedimenti minerali. L'azione secolare dei microrganismi sulle sostanze organiche poste ad elevate pressioni e temperature, determina la trasformazione dei sedimenti organici in idrocarburi. I batteri eliminano dalla materia organica l'ossigeno, l'azoto e l'idrogeno, facendo prevalere nella materia la quantità percentuale di carbonio. Col passare del tempo i sedimenti si solidificano passando da uno stato fangoso ad uno roccioso, ed il petrolio migra dalla roccia madre (ormai solidificata) alle rocce permeabili più vicine. Queste ultime sono una roccia serbatoio, prevalentemente arenarie, in grado di realizzare la trappola petrolifera. Il petrolio tende a stoccarsi nella zona superiore della roccia serbatoio formando un giacimento petrolifero.

Giacimento sotterraneo

Il petrolio si deposita e si concentra in giacimenti sotterranei grazie alla particolare conformazione geologica della roccia, in una sorta di serbatoi naturali del liquido oleoso. Il giacimento sotterraneo può essere un unico grande deposito di petrolio (giacimento in senso stretto) oppure un insieme di giacimenti di medie dimensioni con una stessa struttura geologica. Questi giacimenti sono sfruttati mediante trivellazione ed estrazione. Sono riserve particolarmente difficili da individuare. Il greggio dei giacimenti sotterranei è spesso di buona qualità ed è sfruttabile economicamente dopo un processo di lavorazione e raffinazione.

Giacimento di superficie

Il petrolio può essere depositato anche in giacimenti di superficie. Questi giacimenti sono facilmente individuali. Tuttavia, il loro interesse economico è scarso per la bassa qualità del petrolio. I giacimenti superficiali di petrolio sono perlopiu composti da depositi di asfalto, di pece, di bitumi ecc.


  

PETROLIO

Petrolio

Storia del petrolio

Bibliografia

 






Ecoage Ambiente e sviluppo
 Chi Siamo |  Disclaimer  | Bibliografia del sito | privacy | Email: info@ecoage.it
     by www.ecoage.it - Ecoage - PIVA 09286581005