Home | Pannelli Solari  | Chi Siamo | Per scriverci | Speciale Pannelli Solari |

Ambiente sviluppo ecologia e risparmio
Focus: Eolico | Fotovoltaico | Geotermia | Biomasse | Nucleare | Biocarburanti | Idrogeno |


In questo momento
state leggendo Ecoage



    Ecoage  
 
Home page
Energia didattica
 








 

 

Idrogeno

L'idrogeno è il primo elemento chimico ed un vettore di energia. Il nome 'idrogeno' deriva dall'unione delle parole greche 'acqua' e 'generare'. L'acqua è, infatti, formata dall'unione di due atomi di idrogeno (simbolo chimico H) ed un atomo di ossigeno (simbolo chimico O). L'idrogeno è l'elemento più leggero e più abbondante di tutto l'universo ma, sfortunatamente, non si trova allo stato puro sulla Terra, bensì è presente allo stato combinato con altri elementi chimici (es. acqua, idrocarburi ecc). Allo stato elementare, sulla Terra l'idrogeno si presenta come un gas incolore, inodore e altamente infiammabile. Nelle stelle è, invece, presente nello stato di plasma.

Come viene prodotto l'idrogeno

Attualmente l'idrogeno può essere prodotto nei seguenti modi:

  • dagli idrocarburi, ossia dalle fonti di energia fossili come il petrolio, il carbone e gas naturale
  • dall'acqua tramite il processo di elettrolisi.

In entrambi i casi, è ottenuto separando gli atomi di idrogeno (H) dagli atomi di carbonio (C) nel caso degli idrocarburi o dagli atomi di ossigeno (O) nel caso dell'acqua. La produzione dell'idrogeno dagli idrocarburi è la più economica ma anche quella più inquinante. La produzione dell'idrogeno tramite elettrolisi è più pulita, in quanto può essere realizzata utilizzando l'elettricità delle fonti d'energia rinnovabili, ma anche quella più costosa.

Applicazioni dell'idrogeno

Le principali applicazioni dell'idrogeno. L'idrogeno è utilizzato nell'industria chimica per produrre ammoniaca, per l'idrogenazione degli oli naturali e come carburante nel settore aerospaziale. In passato, grazie alla sua leggerezza, era utilizzato come gas dei dirigibili nella prima metà del Novecento. Essendo anche fortemente infiammabile, l'uso dell'idrogeno nei dirigibili fu ben presto abbandonato. Negli anni '90 l'idrogeno è tornato in auge come possibile carburante alternativo del settore dell'autotrazione e della mobilità sostenibile.






Scrivi il tuo commento sull'argomento






Home Back Stampa

 

  

Idrogeno

 








 


 



 

Ogni articolo di Ecoage può essere pubblicato su altri siti web senza chiedere la nostra autorizzazione purché sia sempre presente come fonte www.ecoage.com con link attivo.



 


 News Sostenibili | Pannelli solari  |  Chi Siamo |  Disclaimer  | Fonti e bibliografia | Bibliografia del sito | privacy | norme privacy Google |
     by www.ecoage.com - per contattarci - Ecoage English Project  - Ecoage - PIVA 09286581005